Dal mondo

19 Gen

Omega-3, alternativa efficace contro l’emicrania

EPA e DHA, i grassi polinsaturi omega-3, sono un prezioso fattore nutritivo e sembrano infiniti i benefici che possono apportare alla salute. Ecco i risultati di uno studio che li ha somministrati a persone con emicrania cronica.

09 Gen

No al doping: allenati in sicurezza

Come rivela un recente sondaggio dell’ISTAT, tra il 2013 e il 2016 è sensibilmente aumentato il numero di persone che dichiarano di praticare sport in maniera continuativa: in media, oltre il 30% della popolazione italiana svolge un’attività fisica nel tempo libero.

15 Dic

Psillio e glucomannano: ipertensione al tappeto

Le fibre solubili naturali si consigliano per regolare livelli glicemici e lipidici nel sangue, sono consumate per il mantenimento del peso corporeo e per il loro effetto prebiotico. Ecco gli effetti sulla pressione arteriosa.

01 Dic

Vitamina K e D unite contro l’osteoartrite

Secondo quanto emerso in un recente studio, avere adeguati livelli di vitamina K e vitamina D nel sangue è associato al miglioramento funzionale per chi soffre di osteoartrite alle ginocchia. Ecco i dati.

10 Nov

Calcio, vitamina D e la salute ossea degli atleti

Il calcio è un macrominerale il cui ruolo per una buona salute di ossa e denti è universalmente noto. Un recente studio australiano si è concentrato sulla sua somministrazione a giovani atleti in formazione: ecco i risultati.

03 Nov

Zenzero: cura potente contro la nausea

Da sempre apprezzato in cucina per il suo sapore piccante e rinfrescante, lo zenzero possiede importanti proprietà digestive. Sempre più, gli studi clinici confermano gli usi tradizionali che si fanno di questa preziosa radice.

27 Ott

Melatonina e ritmi circadiani: potere antiossidante

I ritmi circadiani, di cui si parla tanto dopo il Nobel assegnato ai loro scopritori, sono fondamentali per ogni essere vivente. La melatonina svolge un ruolo importante e un recente studio ne ha mostrato le proprietà antiossidanti.

20 Ott

Aglio invecchiato contro raffreddore e influenza

Da sempre utilizzato in cucina, l’aglio ha numerose proprietà benefiche per il nostro organismo. L’aglio invecchiato, come emerge in questo studio, può rinforzarci per non prendere influenza e raffreddore.