Filtri
Zinc 25

Zinc 25 25mg

Best-seller
Zinc 25
12,99 €
0,13€/dose

PRODOTTO DISPONIBILE

FORMATO E CONTENUTO:
Formato 75ml Formato
75ml
Compresse Divisibili
10 mm
100 Compresse Divisibili
Codice identificativo ministeriale parafarmaco
A933784783
Se ti piace questo prodotto, aggiungi una stellina
28

Integratore di Zinco

Ad elevata biodisponibilità, utile per la salute di capelli, pelle e unghie, per la funzione del sistema immunitario, il benessere maschile e la capacità visiva.

 

Lo zinco è un oligoelemento che rientra nella costituzione di numerosi enzimi che catalizzano importanti reazioni nel nostro organismo.

La sua attività antiossidante è di importanza primaria, in quanto lo zinco costituisce parte dell’enzima superossido dismutasi (S.O.D.).

Lo zinco si trova specialmente nelle ossa, nella pelle, nella prostata e nei tessuti oculari.

Quando l’apporto con la dieta è insufficiente, lo zinco viene subito mobilizzato dalle piccole riserve dell’organismo. Questi cambiamenti metabolici possono essere responsabili di danni dell'accrescimento, difetti nella cicatrizzazione delle ferite, suscettibilità alle infezioni e problemi degli annessi cutanei (pelle, capelli, unghie).

Utile per la profilassi del raffreddore e delle infezioni, svolge effetto protettivo sull’apparato riproduttivo maschile e l’apparato oculare.


Principi attivi

Zinco citrato: elemento che svolge all’interno dell’organismo numerose funzioni cataboliche, strutturali e di regolazione.


Plus

Ad elevata biodisponibilità.


Benefici

Lo zinco contribuisce alle seguenti funzioni metaboliche:

  • Funzione cognitiva
  • Sintesi del DNA
  • Fertilità e riproduzione
  • Salute delle ossa
  • Salute di pelle, capelli e unghie
  • Livelli di testosterone nel sangue
  • Capacità visiva
  • Funzione immunitaria
  • Protezione delle cellule dallo stress ossidativo
  • Divisione cellulare
  • Normale metabolismo acido-base
  • Metabolismo dei carboidrati
  • Metabolismo dei macronutrienti
  • Metabolismo degli acidi grassi
  • Metabolismo della vitamina A
  • Sintesi delle proteine

Curiosità

Non esistendo depositi per lo zinco, in caso di assunzione inadeguata la sua carenza si può manifestare rapidamente.

Perché a vegetariani e vegani potrebbe risultare necessaria un’ulteriore aggiunta di zinco nella dieta? È presto detto: l’alimentazione di questi soggetti è basata principalmente su cereali e legumi, i quali contengono acido fitico, sostanza che riduce l’assorbimento di zinco.

La carenza di zinco è frequentemente osservata nella popolazione degli ultracinquantenni e può contribuire all’invecchiamento ossidativo infiammatorio e all’immunosenescenza.

La carenza di zinco aumenta il rischio di disturbi neurodegenerativi, danneggiando la neurogenesi e aumentando l’apoptosi neuronale, causando problemi di apprendimento e memoria. Questo può contribuire all’invecchiamento cerebrale, alla depressione, al morbo di Parkinson e di Alzheimer.

Altri studi suggeriscono che lo zinco possa diminuire il rischio di malattie oculari correlate all’invecchiamento e la progressione della degenerazione senile della macula.

Lo zinco mostra attività immunomodulatoria e antiossidante; inoltre, sembra avere effetti antivirali, di aumento della fertilità (oligospermia) e retinoprotezione.

Come evidenziano studi scientifici, lo zinco risulta cruciale anche per la salute di cute e annessi cutanei, come unghie e pelle.

Utile in caso di

Sostegno salute maschile - Disturbi stagionali - Sostegno antinvecchiamento - Accrescimento - Attività sportiva - Convalescenza - Periodi di stress - Sostegno articolare - Sostegno neurologico - Vegetarianismo/Veganismo

  • Non contiene Glutine

  • Vegan

Modo d'uso

½ compressa al giorno con acqua durante il pasto.

Integratori sinergici
Scopri anche

Cal-Mag-Zinc , Multiminerals

Stampa