17 Aprile 2018

Seduti si ingrassa di più

Che stare lo seduti troppo tempo potesse dare problemi di circolazione, molti di noi ne erano al corrente. Ma che potesse essere un fattore che influenza il peso, lo suggerisce un nuovo studio.

Stampa

Pubblicato su European Journal of Preventive Cardiology, lo studio ha evidenziato che stare in piedi (piuttosto che seduti) per sei ore al giorno potrebbe aiutare a prevenire l’aumento del peso e, a lungo termine, a perdere chili.

Stare seduti a lungo è collegato a obesità, malattie cardiovascolari e diabete e si stima che la popolazione europea stia seduta in media fino a sette ore al giorno. Anche le persone attive fisicamente passano la maggior parte della giornata sedute.

I ricercatori hanno analizzato i risultati di 46 studi, per un totale 1184 partecipanti, di età media 33 anni, per il 60% di sesso maschile e con indice di massa corporea 24 kg/m2 e 65 kg di peso, con l’intento di verificare se lo stare in piedi potesse bruciare più calorie rispetto allo stare in piedi.

È stato osservato che stare in piedi bruciava 0.15 kcal per minuto in più rispetto allo stare seduti. Stando in piedi una persona che pesa 65 kg consuma 54 kcal extra al giorno, che equivale alla perdita di 2.5 kg all’anno e 10 kg in 4 anni.
Non è poco, se si considera, ad esempio, che la donna in menopausa mediamente aumenta di 1 kg l’anno!

Il prof. Lopez-Jimenez, responsabile dello studio e di Cardiologia Preventiva alla Mayo Clinic di Rochester, afferma che stare in piedi non solo brucia più calorie, ma questo piccolo aumento di attività muscolare è collegato a un tasso minore di infarto, ictus e diabete, quindi ha effetti salutari che superano il controllo del peso.

 

Bibliografia
Saeidifard F, Medina-Inojosa JR, Supervia M, Olson TP, Somers VK, Erwin PJ, Lopez-Jimenez F. Differences of energy expenditure while sitting versus standing: A systematic review and meta-analysis.Eur J Prev Cardiol. 2018 Mar;25(5):522-538.