Filtri

Absolute Soy

Integratore di proteine (85%) isolate di soia 

per il mantenimento della forza e della massa muscolare e la salute delle ossa, particolarmente indicato per chi segue una dieta vegana, in polvere.

 

Il contenuto proteico della soia ha un valore biologico paragonabile a quello della carne in termini di composizione aminoacidica, tanto da permettere la sostituzione delle proteine animali senza il timore di incorrere in pericolosi deficit.

Gli isolati proteici di soia contengono buone percentuali di fibra, sono poveri di colesterolo e di acidi grassi saturi e hanno buone concentrazioni di acidi grassi polinsaturi,  calcio e isoflavoni.


Principi attivi

Proteine della soia: si ricavano dai semi della soia, possiedono un elevato contenuto proteico, pari al 37% circa del peso a secco.


Plus

Absolute Soy contiene proteine di soia di considerevole valore biologico, ad assimilabilità e solubilità elevate, non OGM e IP. 100% vegetale, è adatto alle persone intolleranti al lattosio o alle proteine del latte e ai vegani. Gusto neutro.


Benefici


Curiosità

I fitoestrogeni naturalmente presenti negli isolati proteici di soia possono avere buoni effetti cardiovascolari, in particolare sul colesterolo LDL e sulla pressione del sangue. A tal proposito, infatti, l’FDA (Food and Drug Administration) suggerisce che un apporto di 25g di proteine di soia al giorno possa ridurre il rischio di malattie cardiache.

Utile in caso di

Attività sportiva - Menopausa - Terza età

  • Non contiene Glutine

  • Vegan

Allergeni
Modo d'uso

2 misurini (circa 16,6 g) di polvere al giorno in un bicchiere d’acqua, succo di frutta o altra bevanda oppure mescolare a frullati, ecc., fino ad ottenere un composto omogeneo. Grazie al gusto neutro, all’assenza di edulcoranti e all’eccezionale solubilità, può essere addizionato anche ad alimenti di comune utilizzo, per incrementare l’apporto proteico.

Avvertenze

L'apporto totale di proteine (dieta più integratore) non deve essere superiore a 1,5 g/die/kg di peso corporeo. In caso di uso prolungato (oltre le 6-8 settimane) è necessario consultare il medico. Il prodotto è controindicato nei casi di patologia renale, epatica, in gravidanza e al di sotto dei 12 anni.

Integratori sinergici
Stampa