24 Settembre 2018

Sai che la melatonina brucia le calorie?

Da Madrid una bella notizia: studiosi della University Hospital La Paz in collaborazione con la University of Texas, affermano che la melatonina brucia le calorie e tiene a bada il peso. Ecco la spiegazione di questi effetti.

Secondo i ricercatori i risultati sono sorprendenti (anche se per ora sono osservati su modelli animali): per prima cosa la melatonina aumenta il tessuto adiposo bruno (la cui funzione principale è quella di bruciare gli acidi grassi nell’organismo), che di conseguenza favorisce la riduzione del più pericoloso grasso bianco (viscerale dell’addome). 

La seconda cosa, strettamente collegata, ha un impatto positivo sulla termogenesi, processo durante il quale l’organismo brucia le calorie per produrre calore.
Tutto questo appare ancor più straordinario, in quanto gli effetti sulla riduzione del peso sono stati ottenuti a prescindere dalla dieta o dall’esercizio fisico.
Tuttavia, secondo il prof. Abdalla che ha collaborato alla realizzazione dello studio, l’utilizzo della melatonina nell’uomo dovrebbe essere affiancato da una dieta ipocalorica e da attività fisica per perseguire risultati ottimali.

Non vogliamo tralasciare di ricordare che la melatonina ha già avuto dei buoni risultati nell’ambito del controllo del peso.
In attesa di ulteriori ricerche che possano approfondire i meccanismi implicati nella perdita di peso con la melatonina, non dimentichiamo che è tra gli integratori migliori per l’ottimizzazione del sonno.

 

Bibliografia
Fernández Vázquez G, Reiter RJ, Agil A. Melatonin increases brown adipose tissue mass and function in Zücker diabetic fatty rats: implications for obesity control. Journal of Pineal Research, 2018 May;64(4):e12472.

 

Scopri Melatonin Spray LongLife, integratore di melatonina in spray.