6 Maggio 2019

Rischio glaucoma? Omega-3 possono aiutare!

Quanto pesa l’alimentazione nell’ambito della prevenzione? Dati alla mano, sempre di più! Gli omega-3 sono risultati ancora una volta un vero toccasana per prevenire i marker di una tremenda patologia: il glaucoma.

Stampa

Il glaucoma, dopo la cataratta, è la seconda causa di cecità a livello mondiale, ed è purtroppo irreversibile. Nel nostro Paese ne soffre circa un milione di persone; per prevenire questa patologia è sufficiente una visita oculistica completa.

Un altro grande strumento di prevenzione quotidiana è l’alimentazione: sono sempre più numerose e convincenti le evidenze scientifiche che correlano i fattori nutrizionali alle conseguenze a lungo termine sulla salute.
Diete ricche di acidi grassi omega-3 sono state associate a minor rischio coronarico, rallentamento del declino cognitivo e, come emerge in questo articolo, ad una buona salute oculare.

Il maggior fattore di rischio per sviluppare il glaucoma è un’elevata pressione intraoculare (IOP).
Un recente articolo ha raccolto i dati emersi da alcuni studi clinici nei quali veniva valutato l’impatto dell’integrazione orale di EPA e DHA sull’infiammazione della superficie oculare.

In uno di questi sono stati reclutati dalla University of Melbourne eye care clinic oltre 100 partecipanti non affetti da glaucoma, suddivisi in due gruppi di assunzione: omega-3 (1000 mg/die di EPA, 500 mg/die di DHA) o placebo.
Dopo tre mesi di assunzione, il gruppo che aveva ricevuto omega-3 mostrava un’importante riduzione della pressione intraoculare rispetto ai valori iniziali.

Questo è il primo studio che documenta un’azione effettiva degli omega-3 sul meccanismo che può degenerare nel glaucoma, e pone le basi per ulteriori indagini scientifiche per definire ulteriormente il ruolo terapeutico di questi preziosi acidi grassi.

Bibliografia
Downie LE, Vingrys AJ. Oral Omega-3 Supplementation Lowers Intraocular Pressure in Normotensive Adults. Transl Vis Sci Technol. 2018 May 1;7(3):1.

Scopri EPA&DHA Gold LongLife, integratore di EPA e DHA con olio di pesce marino concentrato, incolore, inodore e insapore, e titolato al 70% in omega-3.