29 Ottobre 2019

Proteine vegetali e prevenzione obesità

La principale causa dell’obesità è un’alimentazione abbondante ma scarsamente nutritiva. Un recente studio ha verificato l’effetto della dieta vegana in soggetti sovrappeso per 16 settimane: ecco quanto emerso.

Stampa

L’obesità è un disturbo cronico per il quale la comunità scientifica non smette di cercare possibilità di cura e sostegno. Si tratta di uno stato di salute che statisticamente degenera in disturbi cardiovascolari e diabete di tipo 2, caratterizzando negativamente la qualità della vita e aumentando la mortalità di chi ne soffre.

Assumere elevati quantitativi di iodio e carni processate, abbinati a un basso consumo di frutta e vegetali, ad esempio, negli Stati Uniti è stato associato al 45% dei decessi per problematiche cardio-metaboliche.

La ricerca ha ampiamente dimostrato come un’alimentazione vegetariana o vegana può apportare molti nutrienti benefici, che vanno a diminuire tutte quelle cause di mortalità legate al rischio di obesità, diabete di tipo 2 e disturbi coronarici.

Su questa scia, un recente studio ha reclutato 75 individui con lo scopo di verificare gli effetti di una dieta vegana per 16 settimane sulla composizione corporea e sulla resistenza all’insulina. I partecipanti erano tutti sovrappeso e sani, con un BMI (Body Max Index, o indice di massa corporea) compreso tra 28 e 40 kg/m2 e sono stati suddivisi in due gruppi: uno ha adattato la sua dieta a un profilo vegano, l’altro a una dieta controllo. Tutti si sono periodicamente sottoposti a misurazioni tramite standiometro, bilancia calibrata e scansioni DXA.

Incrociando i dati emersi, alla fine delle 16 settimane i Ricercatori hanno riscontrato cambiamenti significativi nel gruppo vegano: sono migliorati, infatti, il peso e la composizione corporea e la resistenza all’insulina. Inoltre, è diminuita la massa grassa e si sono riequilibrati anche il BMI e l’apporto energetico.

Sebbene gli Autori siano consapevoli che studi come questo andrebbero replicati con strumenti di misurazione sempre più precisi, concludono affermando che un’alimentazione a base di proteine vegetali può migliorare la composizione corporea, diminuire il peso e la resistenza all’insulina. In aggiunta, si tratta di un profilo alimentare semplice da seguire e che può essere adottato senza difficoltà da persone con i più diversi stili di vita.

Bibliografia
Kahleova H, Fleeman R, Hlozkova A, Holubkov R, Barnard ND. A plant-based diet in overweight individuals in a 16-week randomized clinical trial: metabolic benefits of plant protein. Nutr Diabetes. 2018 Nov.

Scopri la linea delle proteine vegetali LongLife, scegli il prodotto che fa per te!