3 Maggio 2018

Creatina… e la massa muscolare aumenta

L’assunzione di creatina, associata ad allenamenti di resistenza, è in grado di migliorare la forza muscolare. Ma dove agisce, in quale zona muscolare ha maggiore efficacia? Scoprirlo è stato l’intento di questo studio.

Stampa

Sono stati reclutati 43 uomini sottoposti ad allenamento di resistenza, assegnando loro creatina (22 soggetti) o un placebo (21 soggetti) per un periodo di 8 settimane.

Il protocollo di somministrazione prevedeva una fase di carico (7 giorni, con 4 dosi di 0.3 g/kg al giorno) e una fase di mantenimento (7 giorni, una singola dose di 0.03 g/kg al giorno). Durante questo periodo i partecipanti hanno effettuato allenamenti di resistenza quattro volte alla settimana: lunedì e giovedì pettorali, spalle, tricipiti e addome, martedì e venerdì schiena, bicipiti, cosce e polpacci.

 I tessuti molli magri degli arti superiori, inferiori e del tronco sono stati analizzati prima e dopo lo studio.

Ambedue i gruppi hanno ottenuto miglioramenti nei parametri considerati, ma il gruppo che aveva assunto creatina è stato superiore al placebo. In particolare, nel gruppo che ha assunto creatina sono stati osservati miglioramenti soprattutto nella muscolatura degli arti superiori rispetto a quelli inferiori e al tronco. Diversamente, nel placebo non si sono registrate significative differenze tra le diverse parti del corpo.

Questo studio documenta che la supplementazione con creatina è in grado di aumentare positivamente l’ipertrofia muscolare in giovani uomini sottoposti ad allenamenti di resistenza, soprattutto negli arti superiori.

 

Bibliografia
Nunes JP et al. Creatine supplementation elicits greater muscle hypertrophy in upper than lower limbs and trunk in resistance-trained men. Nutr Health. 2017 Dec;23(4):223-229.

 

Scopri Creatina Powder LongLife, integratore di creatina monoidrato in polvere.