3 Luglio 2019

Complesso B, omocisteina, salute cerebrale

La qualità della dieta ha effetti diretti sull’organismo, in particolare le vitamine del gruppo B agiscono sull’attività cerebrale, migliorando le funzioni cognitive e riducendo cattivo umore, depressione, ansietà e stress.

Stampa

Ma questi fondamentali nutrienti svolgono anche altre funzioni. Uno studio recente ha evidenziato che un apporto insufficiente di vitamine del complesso B è associato a infiammazione neuronale e stress ossidativo, quest’ultimo contraddistinto da un aumento del livello plasmatico di omocisteina.

Lo studio ha osservato l’effetto diretto della somministrazione di un integratore di vitamine del gruppo B ad alto dosaggio, per 6 mesi, sui biomarker neuronali ed ematici del metabolismo.

Lo studio, in doppio cieco, placebo-controllato, ha arruolato 32 adulti sani 30-65enni sottoponendoli ad analisi del sangue (vitamina B6, vitamina B12, folati e omocisteina).

I risultati hanno dimostrato l’efficacia della somministrazione delle vitamine del complesso B nel ridurre lo stress ossidativo e l’infiammazione attraverso l’aumento del metabolismo ossidativo. Tali composti promuovono la mielinizzazione, il metabolismo cellulare e l’immagazzinamento dell’energia.

Queste vitamine, in particolare la B6, i folati e la B12, sono richieste per numerosi processi corticali coinvolti nel metabolismo, come la metilazione dell’omocisteina in metionina, che è essenziale per la sintesi del DNA, la riparazione e altre reazioni di metilazione nel sistema nervoso centrale. L’interruzione dei processi di metilazione può causare un accumulo di omocisteina, che a sua volta aumenta la probabilità di infiammazione corticale e stress ossidativo, con conseguente danno del mitocondrio e del DNA. L’aumento dell’omocisteina e il successivo danno neuronale sono collegati a deficit della performance cognitiva.

In altri studi, infatti, queste tre vitamine hanno mostrato di rallentare il tasso di atrofia cerebrale in soggetti con lieve disturbo cognitivo.

Questo studio ha evidenziato l’importanza delle vitamine del gruppo B nel mantenimento della salute cerebrale e che potrebbero avere importanti implicazioni nella prevenzione e nell’alleviare malattie e disabilità.

Bibliografia
Ford TC, Downey LA, Simpson T, McPhee G, Oliver C, Stough C. The Effect of a High-Dose Vitamin B Multivitamin Supplement on the Relationship between Brain Metabolism and Blood Biomarkers of Oxidative Stress: A Randomized Control Trial. Nutrients. 2018 Dec 1;10(12).

Scopri B complex 50 t/r LongLife, integratore di vitamine del complesso B nella speciale formula a rilascio graduale (time release). È gluten-free e vegan.