22 Giugno 2018

Acido lipoico e sovrappeso

Nel mondo gli adulti obesi sono 600 milioni e quasi 2 miliardi in sovrappeso. La scienza continua a cercare strumenti che possano migliorare la qualità della vita e la salute di queste persone: scopriamo il ruolo dell’acido lipoico.

Stampa

Grasso è bello, ma parlando di obesità, purtroppo, bisogna fare sul serio: non si tratta solo di un problema estetico o morale, ma di un disturbo che ha un grave impatto sui tassi di mortalità e morbilità; infatti, l’obesità è associata a disturbi cardiovascolari e diabete.

Una recente meta-analisi ha valutato gli studi clinici sull’effetto dell’acido alfa lipoico su perdita di peso e BMI, con dosaggi tra i 300 e i 1800 mg al giorno, in confronto con un placebo. L’acido lipoico è un antiossidante naturale che, secondo la letteratura scientifica, potrebbe avere un’efficacia contro l’obesità.
Alla luce dei dati emersi, la somministrazione di acido lipoico ha mostrato efficacia su una perdita di peso media statisticamente maggiore e un calo della media BMI rispetto al placebo.

Considerando le variabili di tempo e quantità di somministrazione, gli Autori concludono che l’assunzione di acido lipoico ha portato a una piccola ma significativa perdita di peso nel breve periodo, rispetto al placebo. Questo dato potrebbe essere il presupposto per valutare il miglior dosaggio di acido lipoico per gestire il peso sul lungo periodo. 

Bibliografia
Kucukgoncu S, Zhou E, Lucas KB, Tek C. Alpha-lipoic acid (ALA) as a supplementation for weight loss: results from a meta-analysis of randomized controlled trials. Obes Rev. 2017 May.

 

Scopri Lipoic 600 mg LongLife.