6 Dicembre 2019

Bardana e sport per un cuore più light

La sedentarietà è una pessima scelta per molti aspetti, non ultima la salute cardiovascolare e la sua prevenzione. L’assunzione di bardana, insieme al movimento, può contribuire a mantenere livelli lipidici ottimali e non solo.

Stampa

Alcune malattie croniche hanno alla loro origine una significativa mancanza di attività fisica e la sedentarietà, e questo è particolarmente incidente con l’avanzare dell’età.

La radice di bardana svolge azione purificante del sangue, rinforza il sistema linfatico ed è un diuretico naturale.

I Ricercatori che hanno impostato questo studio hanno correlato questi due aspetti per valutare l’efficacia di esercitazioni acqua-aerobiche e assunzione di estratto di bardana sui livelli lipidici e vascolari.

Per questo scopo sono state reclutate alcune donne tra i 70 e gli 80 anni: per 12 mesi un gruppo ha svolto la ginnastica in acqua, mentre l’altro gruppo ha svolto i medesimi esercizi abbinati all’assunzione di un estratto di radice di bardana.

Dall’analisi dei risultati, l’assunzione di bardana ha mostrato di regolarizzare i livelli di colesterolo totale, trigliceridi, colesterolo HDL e LDL.

In conclusione, gli Autori rimarcano che i risultati suggeriscono che la ginnastica acquatica e l’assunzione di bardana ha migliorato i livelli dei lipidi del sangue e l’elasticità vascolare; inoltre, la bardana mostra di poter essere applicata per la salute vascolare dal momento che esercita un ruolo secondario nella sua promozione.

Bibliografia
Ha MS, Kim JH, Kim YS, Kim DY. Effects of aquarobic exercise and burdock intake on serum blood lipids and vascular elasticity in Korean elderly women. Exp Gerontol. 2018 Jan;101:63-68.